Scuola, cosa fare se uno studente o prof è positivo al coronavirus: tutti  gli scenari possibiliprime disposizioni di attuazione sulle nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2 inambito scolastico previste dall’articolo del decreto-legge 7 gennaio 2022, n. 1

Pin It

homeProtocollo n. 2021/Ms                                                            Roma, 31.12.2021

 

 

 

 

Ai sigg. delegati

LORO INDIRIZZI

 

Ai Segretari Provinciali

LORO SEDI

       p.c.

Al Coordinatore Nazionale della FGU

Prof. Rino Di Meglio

R  O  M  A

 

Oggetto: Elezione organi statutari  SI.N.ATA.S.

 

  Si comunica che il giorno 15 gennaio 2022 alle ore 9:00 in prima convocazione ed il giorno 16 gennaio 2022 ed alle ore 930 in seconda, in Roma, presso la Sede Nazionale UNAMS -Viale delle Province 184,  è convocata l’Assemblea Nazionale dei delegati del SI.N.ATA.S., Struttura Organizzativa Autonoma della Federazione Gilda Unams, per procedere alla elezione degli organi statutari nazionali del SI.N.ATA.S.  ed  alla elezione dei delegati  al congresso nazionale della FGU.

  Il Programma dei lavori sarà il seguente:

  • Saluto del Segretario Nazionale;
  • Elezione presidenza congresso;
  • Elezione Segretario Nazionale;
  • Elezione del Consiglio nazionale;
  • Elezione del Collegio dei probiviri
  • Elezione del collegio per il controllo dei conti;
  • Elezione dei delegati al Congresso Nazionale F.G.U.
  • Elezione della direzione nazionale;
  • Attività sindacale del SINATAS nella Federazione Gilda Unams

  Parteciperanno tutti i delegati eletti nei Congressi Provinciali del Sinatas. E’ consentita la possibilità per i delegati di farsi rappresentare per delega da altro delegato; ad ogni potranno essere conferite non più di 2 deleghe.

  La elezione degli organi statutari e le modalità di svolgimento delle votazioni si svolgeranno nel rispetto dello Statuto e del Regolamento elettorale SI.N.ATA.S. e, per quanto non previsto, dello statuto FGU e del relativo Regolamento di Attuazione.

  I Segretari provinciali, che non ancora non hanno provveduto, sono invitati a trasmettere con ogni urgenza i verbali delle operazioni congressuali con la indicazione dei nominativi dei delegati al Congresso Nazionale del SINATAS eletti in rappresentanza degli iscritti delle province di competenza al seguente indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

  Ai delegati partecipanti sarà riconosciuto il rimborso delle spese sulla base di documentazione giustificativa come previsto al Regolamento che si allega.

  Per informazioni è possibile contattare direttamente il sottoscritto.

     Distinti saluti

                                                                                                     Il Segretario Nazionale -  Silvio Mastrolia

 

Pin It

Come funzionerebbe il super green pass - Italia - ANSA.it  *OBBLIGO*

Obbligo del vaccino contro il Covid-19, *dal 15 dicembre* per tutto il personale scolastico.

L’obbligo riguarda anche la somministrazione della dose di richiamo (terza dose) che va fatta entro i termini di validità della certificazione verde rilasciata dopo la seconda dose.

 

*ESENZIONE *

La vaccinazione *può essere omessa* o *differita* solo *in caso di accertato pericolo per la salute del lavoratore*.

 

*CONTROLLI*

E' demandato al Dirigente scolastico. 

Nel caso in cui dalla documentazione non risulti l’effettuazione della vaccinazione oppure la presentazione della richiesta di vaccinazione, *il Dirigente scolastico invita il lavoratore a presentare, entro 5 giorni* dalla ricezione dell’invito:

*a)* la documentazione comprovante l’effettuazione della vaccinazione 

*b)* la documentazione comprovante il differimento o l’esenzione dalla vaccinazione 

*c)* la prenotazione della richiesta di avvio della vaccinazione da eseguirsi in un termine non superiore a venti giorni dall’invito 

Nel caso in cui il lavoratore abbia già provveduto ad inoltrare la richiesta di vaccinazione  il Dirigente scolastico invita l’interessato a presentare, non oltre 3 giorni dalla somministrazione, la certificazione attestante l’adempimento dell’obbligo vaccinale

Nel caso in cui il lavoratore abbia già provveduto ad inoltrare la richiesta di vaccinazione il Dirigente scolastico invita l’interessato a presentare, non oltre 3 giorni dalla somministrazione, la certificazione attestante l’adempimento dell’obbligo vaccinale.

 

*VIOLAZIONE*

- l’immediata sospensione dal lavoro;

- il diritto alla conservazione del posto di lavoro;

- nessuna conseguenza disciplinare;

- la mancata corresponsione della retribuzione e di altri compensi o emolumenti comunque denominati;

 

*SANZIONI*

Il Decreto all’art. 2 comma 4 conferma la sanzione amministrativa pecuniaria a carico del Dirigente Scolastico per omesso controllo.

L’Ufficio competente all’accertamento della violazione è l’Ufficio Scolastico Regionale e l’importo della *sanzione oscilla dai 400 a 1000 euro* ed è irrogata dal Prefetto.

 

*DURATA*

 - la certificazione rilasciata a seguito dell’avvenuta vaccinazione ha una validità di 9 mesi a far data dal completamento del ciclo vaccinale primario;

 - la certificazione verde COVID-19 ha una validità di 9 mesi a far data dalla medesima somministrazione, in caso di somministrazione della dose di richiamo (booster) successivo al ciclo vaccinale primario;

 - la certificazione verde rilasciata a seguito dell’avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell'isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le circolari del Ministero della salute ha una validità di 6 mesi dall’avvenuta guarigione;

  

Attachments:
FileFile size
Download this file (DL_Super_Green_Pass.pdf)DL_Super_Green_Pass.pdf230 kB
Pin It

 

Pin It

Gilda-Unams, Flc Cgil, Uil scuola e Snals hanno presentato nota ufficiale di proclamazione dello stato di agitazione e di richiesta di esperimento di tentativo di conciliazione

Attachments:
FileFile size
Download this file (COMUNICATO UNITARIO.pdf)COMUNICATO UNITARIO.pdf876 kB
Pin It

Proclamazione dello stato di agitazione nel Comparto Istruzione e Ricerca - settore scuola - e richiesta di esperimento di tentativo di conciliazione ai sensi dell’art. 11 dell’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero sottoscritto in data 2 dicembre 2020 in attuazione della legge 146/90

 

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (Poclamazione-stato-agitazione.pdf)Poclamazione-stato-agitazione.pdf219 kB
Pin It

SUPPLENZE PERSONALE ATA procedura assegnazione ORGANICO COVID - WorkISJobCon la nota emessa da Palazzo Chigi dopo la riunione del Consiglio dei Ministri, traspare la chiara volontà del Governo di “prorogare fino a giugno i contratti covid a tempo determinato stipulati dagli insegnanti” durante l’emergenza covid”. L’art.101 (Misure connesse all’emergenza epidemiologica nell’ambito scolastico). della bozza prevede infatti la proroga del termine dei contratti sottoscritti ai sensi dell’articolo 58, comma 4-ter, lettera a), del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 23 luglio 2021, n. 106 che riguardano solamente il personale docente.

L’art. 58, comma 4- ter, lettera b) della legge n.73 del 25 maggio 2021, convertito con modificazioni dalla legge 23 luglio 2021, n.106, per le finalità connesse all’emergenza epidemiologica, ha previsto anche ulteriori incarichi temporanei di personale Amministrativo, tecnico e ausiliario con contratto a tempo determinato fino al 30 dicembre 2021.

Il Governo nella proposta di legge di bilancio non ha ritenuto di prorogare anche i contratti del personale ATA dimenticando che, all’inizio di questo anno scolastico, le Scuole hanno destinato la maggior parte delle risorse assegnate proprio al Personale ATA. Sappiamo tutti che un maggior numero di Collaboratori scolastici è stato considerato dai Dirigente scolastici necessario per garantire maggiore cura per l’igienizzazione e la pulizia degli ambienti e ogni attività atta a limitare/contenere i contagi all’interno delle scuole dove, sappiamo bene, la distanza minima di sicurezza spesso non è garantita e il rischio resta elevato.

 Il motivo di tale esclusione non è comprensibile, visto che siamo ancora a dover fare i conti con una situazione epidemiologica incerta e, per certi aspetti, allarmante.

La dimenticanza del governo avrà comunque riflessi negativi sul restante personale, in servizio che, in presenza di organici ridotti, si troverà a dover fare i conti con impegni straordinari connessi all’emergenza epidemiologica; dovrà prodigarsi ogni giorno a pulire, disinfettare e igienizzare i locali, le cattedre ad ogni cambio ora, gli attrezzi, le maniglie delle porte, controllo degli accessi ai locali, green pass, ecc. ecc.

Abbiamo, come Federazione Gilda Unams – Coordinamento del personale ATA – richiesto al Governo, al Parlamento, al Ministro dell’istruzione ed alle forze politiche di voler riconsiderare la questione ed intervenire al fine di porre rimedio alla dimenticanza.

 Roma, 30 OTTOBRE 2021

 Segr. Naz. FGU-Sinatas - Silvio Mastrolia

Pin It

Legge di conversione  n. 933/202209 entrata in vigore dal 20 ottobre 202209.

la nota richiama le problematiche casistiche indicate dalla norma per le scuole:

 

  1. Obbligo di certificazione verde per il personale scolastico
  2. Sospensione dal rapporto di lavoro e sanzione amministrativa
  3. Obblighi e conseguenze per soggetti diversi dal personale scolastico
  4. Controllo della certificazione verde COVID-19
  5. Sanzioni per eventuale omesso controllo
  6. Accertamento delle violazioni: indicazioni operative
Pin It

Pin It

Pensioni scuola 2020: dati definitivi per provincia, la tabella -  ScuolaInformaPresentazione delle Istanze Le domande di cessazione dal servizio e le revoche delle stesse devono essere presentate con le seguenti modalità: - I Dirigenti Scolastici, il personale docente, educativo ed A.T.A. di ruolo, ivi compresi gli insegnanti di religione cattolica utilizzano, esclusivamente, la procedura web POLIS “istanze on line”, relativa alle domande di cessazione, disponibile sul sito internet del Ministero. Al personale in servizio all’estero è consentito presentare l’istanza all’Ufficio territorialmente competente in formato analogico o digitale, al di fuori della piattaforma POLIS. - Il personale delle province di Trento, Bolzano ed Aosta, presenta le domande direttamente alla sede scolastica di servizio/titolarità, che provvederà ad inoltrarle ai competenti Uffici territoriali. Le domande di trattenimento in servizio ai sensi dell’articolo 1, comma 257, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 modificato dall’art. 1 comma 630 della legge 27.12. 2017 n. 205, ovvero per raggiungere il minimo contributivo dovranno essere presentate all’Ufficio territorialmente competente in formato analogico o digitale, al di fuori della piattaforma POLIS, entro il termine del 31 ottobre 2021. Si chiarisce che la presentazione dell’istanza nei termini e nelle modalità sopra descritte è propedeutica al collocamento a riposo, pertanto non potranno essere disposte cessazioni dal servizio per le domande presentate successivamente al 31 ottobre 2021.

Pin It

A.S. 2021/2022 – Assegnazione integrativa al Programma Annuale 2021 – periodo settembre dicembre 2021 e comunicazione preventiva del Programma Annuale 2022 – periodo gennaio-agosto 2022

Attachments:
FileFile size
Download this file (MI_Nota assegnazione PA 2022_29 sett_V1.pdf)MI_Nota assegnazione PA 2022_29 sett_V1.pdf428 kB
Pin It

Controllo green pass: i cartelli di segnalazione da scaricare, stampare e  affiggere » Confesercenti ParmaConsiderata la necessità di assicurare il più efficace ed efficiente processo di verifica del possesso delle certificazioni verdi Covid-19 (cd. “Green Pass”) nell’ambito scolastico statale, ai sensi di quanto previsto dal D.L. 6 agosto 2021, n. 111, e dal DPCM 17 giugno 2021 e ss. mm. ii., si riportano di seguito le indicazioni organizzative ed operative per i Dirigenti Scolastici, rispetto alle seguenti tematiche:

  1. Processo di verifica delle certificazioni verdi Covid-19 da parte dei Dirigenti delle Istituzioni scolastiche
  2. Delega del processo di verifica delle certificazioni verdi Covid-19 al personale autorizzato
  3. Ruoli privacy e trattamento dei dati nell’ambito del processo di verifica delle certificazioni verdi Covid-19 IV. Servizi di assistenza
Pin It

Coronavirus, supplenze brevi: le funzioni SIDI per la proroga - Gilda  VeneziaSi informa che per l’anno scolastico 2021/22 le funzionalità di convocazione dalle graduatorie d’istituto sono  state  completamente  rinnovate. 

Le  funzioni  sono,  come  sempre,  disponibili  nell’area  del  reclutamento del personale della scuola e corrispondono alle seguenti voci di menù: 

‐ Convocazioni da graduatorie d’istituto del personale docente 

‐ Convocazioni da graduatorie d’istituto del personale ATA

Attachments:
FileFile size
Download this file (m_pi.aoodgcasis.registroufficiale(u).000(11).pdf)m_pi.aoodgcasis.registroufficiale(u).000(11).pdf93 kB
Pin It

Misure statali (D.L. e D.P.C.M.) - Comune di GonnosnòIn particolare, è prevista l’attivazione di:

 -  ulteriori incarichi di personale docente con contratto a tempo determinato, dalla data di presa di servizio fino al 30 dicembre 2021, finalizzati al recupero degli apprendimenti, da impiegare in base alle esigenze delle istituzioni scolastiche nell’ambito della loro autonomia;

-   ulteriori incarichi di personale ATA con contratto a tempo determinato, dalla data di presa di servizio fino al 30 dicembre 2021, per finalità connesse all’emergenza epidemiologica.

Attachments:
FileFile size
Download this file (nota_19024_del_24_agosto_2021_misure_urg.pdf)nota_19024_del_24_agosto_2021_misure_urg.pdf784 kB
Pin It